.
Annunci online

A Forza di Essere Vento... Al futuro o al passato, a un tempo in cui il pensiero è libero, quando gli uomini sono differenti l'uno dall'altro e non vivono soli...a un tempo in cui esiste la verità e quel che è fatto non può essere disfatto.
Vuoto Catatonico
post pubblicato in 1984, il 28 ottobre 2008



Occorre compiere fino in fondo il proprio dovere, qualunque sia il sacrificio da sopportare, costi quel che costi, perché è in ciò che sta l'essenza della dignità umana.

 Giovanni Falcone


Certe cose si commentano da sole.
Altre non si commentano proprio.
Pier Paolo Pasolini è forse una di queste, eternamente illuminato dalla corona fulgida dei suoi lasciti, scolpito in una magnificenza profetica per larghi tratti, geniale nella scintilla delle sue intuizioni.
E a volte, rarissime, immortalato come in questo folgorante, devastante passaggio e paesaggio disegnato insieme all'altro eroe della nostra memoria Enzo Biagi; memoria che poco a poco, traccia dopo traccia viene lavata via da un presente smemorato e contrabbandato, riposta in uno sgabuzzino sfaldato dal tempo.
Chi controlla il presente è vero, ci tiene in pugno, ma solo cancellando il passato si sconfiggono le coscienze che inseguono la chimera delle verità.
L'avevano capito entrambi, e entrambi, seppur su diversi piani, condividono un fato che oggi strazia i loro cadaveri sputando sull'essenza stessa della loro dignità umana, sulla loro integrità e purezza.
Una dittatura tenuta assieme da un Vuoto Catatonico istillato nelle coscienze, librato nell'aria via etere, diffuso come un virus che non teme anticorpi.
Gli anticorpi però, ci sono, eccoli.

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. pierpaolo pasolini enzo biagi

permalink | inviato da quartopotere il 28/10/2008 alle 19:30 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Sfoglia settembre